Ultima modifica: 25 ottobre 2017

Spese di istruzione: la detrazione nel modello 730

A.S. 2017/18

All’interno del Quadro E del modello 730 trovano spazio gli oneri deducibili e detraibili, tra i quali anche la detrazione Ipref per le spese di istruzione. La lettera e) e la lettera e-bis) del comma 1 dell’articolo 15 del DPR n. 917/86, disciplinano il diritto alla detrazione fiscale ai fini Irpef, per il  19% delle spese di  istruzione sostenute nel periodo di imposta.

Nella detrazione del 19% per le spese di istruzione dei figli rientrano anche i costi per gite scolastiche, per l’assicurazione della scuola e ogni altro contributo scolastico finalizzato all’ampliamento dell’offerta formativa (ad esempio corsi di lingua, teatro) deliberato dagli organi d’istituto. Si precisa che il versamento deve essere eseguito tramite banca o ufficio postale.